La dieta Zona per punti

By | 2017-07-10T14:27:00+00:00 16 ottobre 2016|dieta dimagrante, Dieta Zona|0 Comments

La dieta Zona per punti

 

Molti pensano che la dieta Zona sia un qualcosa di complicato, di troppo difficile per essere seguita nella vita di tutti i giorni, magari andando al ristorante o mangiando comunque fuori casa.

Cerchiamo in questa pagina di mostrare come questa idea sia sbagliata, illustrando la dieta Zona per punti.

La dieta Zona per punti

Frutta e Verdura. La base della dieta Zona

1) È fondamentale consumare grosse quantità di verdure, possibilmente di vario tipo. La maggior parte delle verdure, dato il loro apporto glicemico irrilevante, non richiedono particolare attenzione da un punto di vista della quantità.

2) È essenziale consumare frutta come parte principale dei Carboidrati che ci spettano ad ogni pasto.

3) È essenziale ridurre al minimo i Carboidrati che fanno salire velocemente la Glicemia come pane, pasta, patate, dolci. Eliminare alcolici e bibite gassate.

4) Consumare proteine magre come carne bianca ma soprattutto pesce azzurro, soia ed altri legumi.

5) Usare grassi “buoni” come l’olio di oliva e la frutta secca.

6) Se non si possono rispettare le dosi dei blocchetti, usare il metodo ad occhio o il metodo del piatto per comporre i pasti secondo il rapporto 40/30/30.

7) Svolgere tutti i giorni la giusta attività fisica ed il rilassamento antistress necessario.

 

Spero quindi che con questa pagina, la dieta Zona per punti, anche se forse può sembrare strano ad alcuni, ci si possa facilmente rendere conto che la dieta Zona è tutta qui.

Uno stile alimentare e di vita che permette di dimagrire, se necessario, rimanendo in salute senza sforzi.

Come è organizzata la Dieta Zona personalizzata che riceverà vedi su YOU-TUBE

La tua dieta Zona personalizzata costa solo 50 euro, fai il Test adesso

Per approfondire: La Dieta Zona fa dimagrire?                               oppure cliccate qui

vieni a trovarci su Facebook

Dottore Nutrizionista Laureato in Biologia nel 1976 ed in Psicologia nel 2001. Con oltre 30 anni di professione negli ambulatori, dal 2000 è Docente Universitario presso i Poli Universitari di Firenze, Parma, Pisa, Modena e Reggio Emilia e chiamato come relatore ad eventi e corsi di formazione ospitati numerosi istituti privati o statali come UNICEF, CEFORCOOP, ASL2, ASL10. Sempre dal 2000 segue più di 15 corsi di aggiornamento per affinare le proprie competenze e tutt’oggi è consulente scientifico per “FIDIA ELETTROMEDICALI srl” nell’ambito della produzione e sperimentazione di apparecchiature E.A.V. per test di intolleranze alimentari.

Autore di 25 Libri e contributi editoriali sempre nell’ambito della Nutrizione e dei disturbi del comportamento alimentare. Autore inoltre di 7+ pubblicazioni scientifiche sul web.

Potrebbe interessarti anche:

Se hai trovato questi contenuti interessanti, perché non ce lo fai sapere scrivendo un commento? :)

avatar
  Subscribe  
Notificami