Sintomi dello Stress. L’importanza di ascoltarsi.

Quali sono i Sintomi dello Stress. Imparare ad ascoltarsi

Esistono molti segnali e sintomi che ci possono avvertire che stiamo vivendo un momento stressante. Questi possono essere fatti ricadere in 4 categorie: sensazioni, pensieri, comportamenti e fisiologia. Quando si è sotto stress possiamo avvertire uno o più dei seguenti segnali:

  • Sensazioni: sentirsi ansiosi,  sentirsi spaventati,  sentirsi irritabili,  sentirsi di malumore,

  • Pensieri: bassa autostima, paura di sbagliare, difficoltà a concentrarsi, facilità ad essere imbarazzati, preoccupazioni per il futuro, preoccupazioni per le cose da fare, facilità a dimenticare cose ed impegni.

  • Comportamenti: balbettii ed altre difficoltà di linguaggio, piangere senza ragioni apparenti, agire impulsivamente, sorprendersi facilmente, ridere ad alta voce e tono di voce nervoso, fumare di più, maggior uso di farmaci, droghe ed alcool, facilità ad andare incontro ad incidenti, perdita dell’appetito o alimentazione eccessiva.

  • Fisiologia: sudorazione/mani umide, accelerazione battito cardiaco,  tremori, tic nervosi, bocca e gola secche, facile affaticabilità, minzione frequente, problemi del sonno, diarrea/ indigestione/ vomito, crampi allo stomaco, cefalee, tensione premestruale, dolore al collo ed alla schiena, perdita di appetito o eccessi alimentari, facilità ad ammalarsi.

Da non dimenticare che sia gli eventi positivi che quelli negativi possono essere causa di stress, anche se sono proprio i grandi cambiamenti nella vita di ognuno di noi che, solitamente, sono le situazioni più determinanti per la maggior parte delle persone, dato che è in queste situazioni che avviene la maggior richiesta di risorse fisiche e psicologiche.

  • Fattori ambientali che possono essere stressanti: urgenza di tempo, competizione, problemi finanziari, rumore/confusione, delusioni.

  • Principali cambiamenti della vita che possono essere causa di stress: mobilità geografica,trasferimento ad un’altra scuola, matrimonio, gravidanza, cambio di lavoro, divorzio, morte di una persona cara, licenziamento

Ma se è certo che molte situazioni possono sicuramente incidere sul nostro umore, stato d’animo e quindi trasformarsi in stressors, è anche vero che spesso non sono le cose in sé a tormentarci ma l’idea che noi ne abbiamo. Prendere coscienza di questo ed adottare tecniche di rilassamento e/o di meditazione (come ad esempio la Mindfulness), come d’altronde suggerito dalla stessa Dieta Zona, può essere importante per ridimensionale lo stress ed i suoi effetti negativi.

Sul rilassamento che serve per la Zona 

Dieta Zona e Rilassamento.   Antistress proZona 1. Individuarlo   Antistress proZona 2. Le tecniche  

Mindfulness. La Zona oltre il Rilassamento  in costruzione   Training Autogeno e Zona 

Come è organizzata la Dieta Zona personalizzata che riceverà  segui il video su YOU-TUBE 

Italiano medio ingrassa 3 chili

Regala la dieta Zona Mediterranea

per conoscere tutti i nostri argomenti :2 occhi

 Dietazonaonline.com Site Map Mappa del Sito

Potrebbe interessarti anche:

By | 2016-07-22T13:29:25+00:00 novembre 22nd, 2015|Cibo e Psiche, Dieta Zona e Rilassamento., Stress e alimentazione|Commenti disabilitati su Sintomi dello Stress. L’importanza di ascoltarsi.

About the Author: