News. Proteine vegetali e mortalità

Proteine vegetali e mortalità. Quale rapporto

 

Un recente studio pubblicato sulla rivista JAMA (Journal of American Medical Association) e condotto su oltre 130000 partecipanti  (64,7% donne e 35,3 % uomini) ha riguardo i diversi effetti dell’assunzione di proteine di origine animale e di origine vegetale.

Il valore mediano nell’assunzione di proteine di origine animale come percentuale di energia assunta era il 14 % (5°-95° percentile, 9%-22%) ed il 4% per proteine di origine vegetale (5°-95° percentile, 2%-6%).

Dopo la correzione per i principali fattori di rischio derivanti da stili di vita e altri stili alimentari, si è visto che l’uso di proteine animali non era associato con tutte le cause di mortalità ma era associato con un maggior rischio di mortalità cardiovascolare.

Proteine vegetali e mortalitàL’uso di proteine vegetali era invece associato ad un minor rischio per tutti i fattori di mortalità (riduzione del 10% con un aumento del 3% dell’assunzione di energia da proteine vegetali) ed in particolare ad un minor rischio cardiovascolare con una riduzione del 12%. Questa riduzione appare però limitata a soggetti con almeno 1 fattore di rischio da stili di vita insalubri (fumo, alcool, sedentarietà, obesità, etc).

Riguardo al rapporto tra Proteine vegetali e mortalità, lo studio suggerisce che la sostituzione di proteine vegetali a quelle animali, in particolare a quelle delle carni rosse trattate, sia associata ad una minor mortalità, ribadendo l’importanza delle fonti proteiche.

Non a caso la dieta Zona suggerisce anche ai non vegetariani, di incrementare l’uso di proteine vegetali e di ridurre l’uso della carne.

Come è organizzata la Dieta Zona personalizzata che riceverà

 La tua dieta Zona personalizzata costa solo 50 euro, fai il Test adesso

 

Proteine vegetali e mortalitàBibliografia

Song M, Fung TT, Hu FB, Willett WC, Longo VD, Chan AT, Giovannucci EL. Association of Animal and Plant Protein Intake With All-Cause and Cause-Specific Mortality. JAMA Intern Med. 2016;176(10):1453-1463. doi:10.1001/jamainternmed.2016.4182

 

Potrebbe interessarti anche:

By | 2017-07-09T03:21:56+00:00 dicembre 22nd, 2016|Mangiare bene, News|Commenti disabilitati su News. Proteine vegetali e mortalità

About the Author:

Dottore Nutrizionista Laureato in Biologia nel 1976 ed in Psicologia nel 2001. Con oltre 30 anni di professione negli ambulatori, dal 2000 è Docente Universitario presso i Poli Universitari di Firenze, Parma, Pisa, Modena e Reggio Emilia e chiamato come relatore ad eventi e corsi di formazione ospitati numerosi istituti privati o statali come UNICEF, CEFORCOOP, ASL2, ASL10. Sempre dal 2000 segue più di 15 corsi di aggiornamento per affinare le proprie competenze e tutt’oggi è consulente scientifico per “FIDIA ELETTROMEDICALI srl” nell’ambito della produzione e sperimentazione di apparecchiature E.A.V. per test di intolleranze alimentari. Autore di 25 Libri e contributi editoriali sempre nell’ambito della Nutrizione e dei disturbi del comportamento alimentare. Autore inoltre di 7+ pubblicazioni scientifiche sul web.