Dimagrire ma non solo con Dieta Zona

By | 2017-07-11T04:49:41+00:00 22 gennaio 2017|dieta dimagrante, Eliminare la Cellulite|0 Comments

Dimagrire ma non solo con Dieta Zona

 

Seguire la Zona significa usare una potente strategia alimentare, facile da mettere in pratica, fondata su precise basi medico scientifiche, basi confermate da numerose ricerche.

Oltre a questo, la dieta Zona non prevede di usare strane sostanze “miracolose”  (che non esistono) di solito vendute a caro prezzo.

La Zona si limita ad usare quello che ogni giorno appare sempre di più come la medicina più potente, cioè il Cibo, per promuovere e mantenere benessere e salute.

È talmente flessibile da poter essere utilizzata sia da Onnivori quanto da Vegetariani e Vegani, nel rispetto delle scelte di ognuno.

dimagrimentoMolti si avvicinano alla Zona per dimagrire velocemente, ma è importante ricordarsi sempre che la dieta Zona non è solo dimagrimentoproprio perché non è una dieta nell’ accezione comune del termine, ossia un breve periodo di sacrifici e rinunce fatti per dimagrire  e spesso accompagnati da malessere e malnutrizione con l’unico risultato certo di ritornare poi alle solite abitudini alimentari che sono state la causa principale del soprappeso, dell’obesità, o peggio ancora dell’insorgenza di una patologia cronica.

La dieta Zona è uno stile di vita per il benessere e significa semplicemente  imparare a mangiare bene sempre, ogni giorno, in ogni pasto,  per sentirsi ed essere più leggeri, più forti, più vitali anche grazie alla riduzione definitiva della massa grassa, quando necessario, all’ eliminazione della ritenzione idrica, a muscoli più sodi e una maggiore resistenza nelle attività sportive.

dimagrireOltre che per dimagrire, quindi, la dieta Zona si è dimostrata utile nel trattamento non farmacologico di supporto per l’ipertensione, l’iperinsulinemia, l’insulinoresistenza, il diabete mellito di tipo 2, le cardiopatie, le dislipidemie (trigliceridi alti, colesterolo alto- HDL basso, LDL alto), nelle patologie autoimmuni, nelle malattie infiammatoria (dermatiti, ulcere, ecc.), ma anche per il trattamento della depressione, dell’impotenza, dell’affaticamento cronico, dell’infertilità e per molte altre patologie.

2017-01-16-4547 pixirLa dieta a Zona è sana e  naturale e senza controindicazioni perché è il modo corretto di mangiare dal punto di vista ormonale e genetico, per permettere al nostro organismo di funzionare al meglio dell’efficienza ed esprimersi al massimo del suo potenziale genetico.

Non impone alcun cibo strano o innaturale e neppure tutti quei sacrifici che caratterizzano la maggior parte della altre diete ma indica solo alcune semplici regole da seguire, indicando in primo luogo Equilibrio e Moderazione ogni volta che si mangia.

A fronte di questo si ottengono risultati davvero importanti:

Dimagrire ma non solo

Dimagrire ma non solo con la dieta Zona

Eliminazione definitiva del grasso corporeo in eccesso.

Tonificazione muscolare.

Eliminazione della ritenzione Idrica.

Maggiore energia e vitalità.

Maggiore lucidità mentale e maggiore capacità di concentrazione.

MANIGLIE DELL’AMOREMiglioramento del rendimento sportivo.

Prevenzione/cura di molte malattie croniche (Cardiopatie, Diabete Mellito tipo 2, Tumori, ecc.).

Effetto Anti Aging con rallentamento del processo di invecchiamento (riduzione delle rughe, mantenimento dell’elasticità della pelle, conservazione della massa muscolare, ecc.).

 

In sintesi la dieta Zona è la premessa per una vita più lunga e migliore.

Come è organizzata la Dieta Zona personalizzata che riceverà

 

La tua dieta Zona personalizzata costa solo 50 euro, fai il Test adesso

 

Proteine vegetali e mortalitàBibliografia

Smith JD, Hou T, Ludwig DS, Rimm EB, Willett W, Hu FB1, Mozaffarian D. Changes in intake of protein foods, carbohydrate amount and quality, and long-term weight change: results from 3 prospective cohorts. Am J Clin Nutr. 2015 Apr 8. pii: ajcn100867. [Epub ahead of print]

 

Dottore Nutrizionista Laureato in Biologia nel 1976 ed in Psicologia nel 2001. Con oltre 30 anni di professione negli ambulatori, dal 2000 è Docente Universitario presso i Poli Universitari di Firenze, Parma, Pisa, Modena e Reggio Emilia e chiamato come relatore ad eventi e corsi di formazione ospitati numerosi istituti privati o statali come UNICEF, CEFORCOOP, ASL2, ASL10. Sempre dal 2000 segue più di 15 corsi di aggiornamento per affinare le proprie competenze e tutt’oggi è consulente scientifico per “FIDIA ELETTROMEDICALI srl” nell’ambito della produzione e sperimentazione di apparecchiature E.A.V. per test di intolleranze alimentari.

Autore di 25 Libri e contributi editoriali sempre nell’ambito della Nutrizione e dei disturbi del comportamento alimentare. Autore inoltre di 7+ pubblicazioni scientifiche sul web.

Potrebbe interessarti anche:

Se hai trovato questi contenuti interessanti, perché non ce lo fai sapere scrivendo un commento? :)

avatar
  Subscribe  
Notificami