Dieta Detox in Zona

Dieta Detox in Zona. Una risorsa importante

Per eliminare scorie e tossine dall’organismo rimanendo in Zona

 

Una domanda può sorgere spontanea. Ma perché fare un dieta Detox?

Purtroppo è una constatazione abbastanza generalizzata che la vita frenetica che la maggior parte di noi conduce, con la conseguente mancanza di tempo per acquistare e cucinare prodotti naturali, porta sempre più spesso al consumo di alimenti veloci da preparare, ma conservati, ricchi purtroppo di additivi noti e meno noti. Questo magari può avvenire anche se si rispettano i parametri quantitativi 40/30/30 della Zona ma non quelli qualitativi.

dieta detox in zonaSi tratta comunque di una alimentazione sbilanciata, ricca di grassi saturi e di cibi  che acidificano il nostro organismo, producendo una condizione di acidità e tossicità a causa dell’accumulo di scorie nei tessuti.

Ne risultano coinvolti in particolare due apparati fondamentali per il benessere:  

l’apparato digerente, con problemi vari di digestione, di reflusso, di rallentamento intestinale e stipsi fino a patologie infiammatorie

l’apparato circolatorio che, in particolare nelle donne, risulta sofferente con segni di linfoedema e pesantezza nonché evidenti inestetismi come il gonfiore delle caviglie e la cellulite.

Capita in numerose occasioni di pranzi o cene con amici, feste, matrimoni, compleanni dei ragazzi e pizza del sabato sera.

Non è possibile rinunciare a tutto questo e certe occasioni potranno e dovranno continuare ad esistere perché sono momenti di svago ed è giusto goderseli.

Proprio per questo motivo, se non risultano diagnosticate allergie o intolleranze gravi che impongono un regime alimentare specifico, anche nelle occasioni sopra menzionate, si rivela utile effettuare dopo ogni periodo di “distrazioni” alimentari un ciclo di dieta Detox o Disintossicante.

La dieta Detox o Disintossicante, grazie all’eliminazione delle scorie accumulate nei tessuti, aiuta ad essere più sgonfi, a riacquistare un senso di leggerezza che si manifesta in una miglior forma fisica e mentale. Naturalmente Detox si, ma in Zona

Se poi certi errori si manifestano frequentemente, si può anche prendere l’abitudine di effettuare la dieta Detox in Zona per 2 giorni a settimana, come ad esempio:

Lunedì e Martedì come recupero del fine settimana

La dieta Detox in Zona diviene quindi uno strumento per prevenire le malattie croniche ed infiammatorie, permettendo quindi di rallentare il processo di invecchiamento che al contrario è favorito da un’alimentazione ricca di zuccheri e grassi saturi.

Dieta Detox in ZonaInoltre, grazie proprio all’assenza di zuccheri raffinati e di grassi saturi nonché al ridotto introito calorico ed all’uso di proteine ad alta digeribilità, la dieta Detox in Zona facilita la perdita di peso fin dai primi giorni.

È un aiuto anche in coloro che soffrono di una forte ritenzione idrica.

Molti demonizzano le proteine e forse alcuni pensano che una dieta Detox debba esserne priva.

Niente di più falso. Le proteine sono il costituente di base del nostro organismo – siamo fatti principalmente di proteine -, quello che conta è la qualità delle proteine che ingeriamo.

La dieta Detox in Zona fornisce proteine principalmente dal pesce ed usa proteine di origine vegetale come soia, bambù, mandorle, legumi etc. Può essere tranquillamente seguita anche da Vegetariani e Vegani.

La dieta Detox in Zona, per la sua struttura, si presta a durare per periodi di una o due settimane, per poi essere sostituita con una dieta Zona Mediterranea.

Come già detto, può essere anche semplicemente utilizzata per un paio di giorni a settimana, in questo caso per periodi indefiniti.

Alimenti da evitare: affettati, formaggi, carni rosse, fritti, pane bianco e pancarrè, pasta, riso, zucchero, dolci soprattutto dopo cena, alcolici.

Dieta Detox in ZonaAlimenti da preferire: pesce di ogni tipo, soprattutto pesce azzurro. Proteine di origine vegetale da Soia, Lupini, Bambù, Mandorle, Legumi.

Solo molto occasionalmente: carni bianche, formaggi magri (primo sale, ricotta, capra).

Se necessario dolcificare, usare Stevia.

Da non dimenticare 2 litri di acqua al giorno e almeno 45 minuti quotidiani di attività fisica per espellere tossine.

dieta detox in zona

 

Approfondisci la Dieta Detox o Disintossicante con:

Tisane Detox

Acqua Detox

Ricette Acqua Detox. Sgonfiare la pancia e disintossicare

Centrifugati Detox

 

Potrebbe interessarti anche:

Dottore Nutrizionista Laureato in Biologia nel 1976 ed in Psicologia nel 2001. Con oltre 30 anni di professione negli ambulatori, dal 2000 è Docente Universitario presso i Poli Universitari di Firenze, Parma, Pisa, Modena e Reggio Emilia e chiamato come relatore ad eventi e corsi di formazione ospitati numerosi istituti privati o statali come UNICEF, CEFORCOOP, ASL2, ASL10. Sempre dal 2000 segue più di 15 corsi di aggiornamento per affinare le proprie competenze e tutt’oggi è consulente scientifico per “FIDIA ELETTROMEDICALI srl” nell’ambito della produzione e sperimentazione di apparecchiature E.A.V. per test di intolleranze alimentari.

Autore di 25 Libri e contributi editoriali sempre nell’ambito della Nutrizione e dei disturbi del comportamento alimentare. Autore inoltre di 7+ pubblicazioni scientifiche sul web.

Se hai trovato questi contenuti interessanti, perché non ce lo fai sapere scrivendo un commento? :)

avatar
  Subscribe  
Notificami